Maria Cristina Fabbretti

L

Avv. Maria Cristina Fabbretti dal settembre 2014 è iscritta all’Albo degli Avvocati di Bologna. Nello svolgimento dell’attività professionale si occupa prevalentemente di diritto amministrativo e del lavoro, sia pubblico che privato. Si occupa altresì dei giudizi di responsabilità e pensionistici davanti alla Corte dei Conti. Collabora con associazioni, organizzazioni sindacali e di categoria. Svolge, inoltre, attività di consulenza ed assistenza, sia giudiziale che stragiudiziale, in vari ambiti del diritto civile, fra cui: diritto agrario, contrattualistica e risarcimento danni. Sin dall’inizio della pratica forense collabora con l’Avv. Marco Masi, da cui ha appreso la passione per lo svolgimento dell’attività professionale nei settori del diritto amministrativo e del pubblico impiego. Collabora con lo Studio Legale Associato Masi Borsari Girani Quercioli al fine di assicurare ai propri Clienti multidisciplinarietà, forte integrazione e specializzazione nei settori di rispettiva competenza.

Elja Barbuiani

Elia Barbuiani

Praticante abilitato al patrocinio iscritto nel Registro tenuto dall’Ordine degli Avvocati di Bologna. Consulente della Privacy, WebRadio Speaker, Comunicatore.
Laureato presso l’Università degli Studi di Padova nell’ottobre 2014 con tesi “Open Government e Stato Sociale” si occupa di diritto amministrativo e di diritto delle nuove tecnologie. Socio di Federprivacy, svolge attività di Privacy Officer e Consulente della Privacy certificato dal TÜV Examination Institute, secondo i parametri della Norma Internazionale ISO 17024:2012.
Autore di articoli scientifici e pubblicazioni in materia di giustizia digitale e informatica giuridica, è socio del Centro Studi Processo Telematico.
Svolge, inoltre, attività di formazione e consulenza per aiutare professionisti e aziende nell’affrontare le problematiche giuridiche del mondo dell’informatica.

Articoli pubblicati su altri siti

Foia, la confusione è nel cuore dell’ordinamento italiano
Il principio di raggiungimento dello scopo nella notifica cartacea
Giustizia digitale PAT, ecco come approfittare della proroga

Pubblicazioni:
Il processo amministrativo telematico
Le novità del processo amministrativo telematico

Per una consulenza, contattaci!

CONTATTACI